Home Il sano cammino I Santi Un pensiero al giorno dal Diario di santa Faustina – 7 dicembre

Un pensiero al giorno dal Diario di santa Faustina – 7 dicembre

Una volta avevo un gran desiderio di accostarmi alla S. Comunione, ma avevo un certo dubbio e non mi accostai. Per questo motivo soffrii tremendamente. Mi sembrava che il cuore mi si spezzasse dal dolore. Quando mi dedicai ai miei impegni col cuore pieno d’amarezza, Gesù apparve improvvisamente accanto a me e mi disse: «Figlia Mia, non tralasciare la S. Comunione, se non quando sei ben consapevole di essere caduta gravemente. All’infuori di ciò non ti trattenga alcun dubbio dall’unirti a Me nel Mio mistero d’amore. I tuoi piccoli difetti spariranno nel Mio amore, come una pagliuzza gettata in un grande incendio. Sappi questo, che Mi rattristi molto quando ometti di riceverMi nella S. Comunione». La sera, quando entrai nella piccola cappellina udii nell’anima queste parole: «Figlia Mia, medita su queste parole. “ed in preda all’angoscia, pregava più a lungo”» (cfr. Lx 22,44). Quando cominciai a riflettere più a fondo, molta luce penetrò nella mia anima.